1/21/2011

piccolo regalo

Ecco il mio ultimo lavoro,l'ho regalato a mia figlia in occasione del suo anniversario assieme ad Andrea,10 anni che si conoscono,e da tre anni convivono .
Il loro incontro risale al 13 gennaio 2001,il quadretto l'ho portato in casa sua alla sera del 13,loro erano al bar,sono entrata in casa e l'ho messo sul tavolo e sono scappata via,per paura che arrivassero. quando sono tornati mi ha telefonato ,e piangendo mi ha ringraziato tanto perchè non se lo aspettava,e mi ha detto che si è comosso anche andrea .
Nel biglietto le avevo scritto "questo vi servirà fra 50 anni ,quando avrete perso un po' la memoria".
Sono felicissima che le sia piaciuto,non sapete la fatica a farlo, non per il lavoro, ma perchè abitando vicine e avendo loro la chiave di casa mia tutte le volte che li sentivo arrivare dovevo nascondere il tutto,per non farmi scoprire .
Siccome vado a lavorare ,più ho l'impegno del centro, e loro che ogni tanto arrivavano avevo paura di non riuscire a finirlo in tempo così facevo le 2 ,3 di notte ci ho messo un mese per finirlo ,
ma almeno ho avuto soddisfazione ,voi che ne dite è carino?
Questo è tutto ,scusate per le chiacchere ,alla prossima,ciao





3 commenti:

Aylaso_ ha detto...

Ma è il tuo blog e ti scusi per le chiacchiere? eheheh
Mamma è stato uno splendidissimo regalo... domani lo faccio appendere!!! :D
Grazie ancora di cuore da parte di tutti e due...
Ti vogliamo bene
Bacioni

Graficos ponto cruz ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
federica ha detto...

Ti capisco perché anch'io quando faccio i maglioni ai miei figli o marito,devo fare sparire tutto al minimo rumore. Un abbraccio heimeli